Blog

Testimonianza diretta di Anna, che ha provato il kit Prolon ed ha scoperto così i benefici della Dieta Mima Digiuno, la dieta che allunga la vita.

 

Ricordo che al rientro a casa, dopo una lunga giornata di lavoro, ciò che più volevo fare era rilassarmi sul divano guardando la tv. Quella sera veniva trasmessa una nuova puntata de “Le Iene”. Mentre rispondevo ad una mail di lavoro, non si riesce mai a staccare quasi completamente, veniva mandato in onda un servizio su come “ Allungare la vita grazie alla dieta”.

Ammetto di avere fatto un sobbalzo alla parola dieta in quanto nell’ultimo periodo la decisione di smettere di fumare mi ha portata ad utilizzare il cibo come palliativo per non pensarci. Risultato? Ho preso qualche kg di troppo!

 

Più il servizio andava avanti più mi accorgevo che non si trattava della solita dieta dimagrante.

 

Il prof. Longo (di cui non avevo mai sentito parlare fino ad allora) intervistato dalla Toffa, spiegava che “ allungare la vita grazie alla dieta” era possibile . Ciò che più mi ha colpito, è stata la rivisitazione più assoluta del concetto di “restrizione calorica” e l’entusiasmo e la soddisfazione della stessa Nadia per quei 5 giorni di utilizzo del kit alimentare della Dieta Mima Digiuno.

Una volta conclusa l’intervista ( Clicca qui per rivedere il video), ho iniziato una ricerca per approfondire come si possa “Allungare la vita” grazie alla dieta sulla base delle ricerche del Prof. Longo. Il giorno successivo ho così acquistato il libro “La dieta della Longevità” in cui lo scienziato raccontava passo dopo passo gli studi effettuati. Nei mesi seguenti ho seguito la DDL (Dieta della Longevità) e ho perso una buona parte dei kg di troppo accumulati oltre che riscontrare una positiva sensazione di benessere.

Animata dagli effetti positivi mi sono così convinta ad acquistare il Kit della DMD di Prolon, disponibile anche nella versione Gluten Free, essendo io celiaca. Ammetto di aver messo da parte lo scetticismo che generalmente mi contraddistingue, soprattutto perché dalle ricerche svolte ho capito si trattasse di un programma serio, scientificamente provato.

 

Così sono iniziati i miei 5 giorni!

i-benefici-della-dieta prolon-allungare la vita

Allungare la vita-i-benefici-della-dieta prolon

Inizialmente ero un po’ preoccupata. Sono di origine genovese, ma lavoro da diversi anni a Milano, sono la classica “pendolare” che ogni giorno si alza alle 6 del mattino per poi rientrare alle 21 e 30.  I miei ritmi, molto intensi, pensavo potessero essere un ostacolo. In realtà mi sono ricreduta; è stato tutto più semplice di quanto pensassi! Il Kit è estremamente pratico, quasi tutti i preparati sono pronti all’uso.

Non mi aspettavo che dei prodotti liofilizzati potessero avere un sapore così gradevole! Alcuni di questi vorrei trovarli anche in commercio, come ad es. la zuppa di quinoa e il cracker al cavolo riccio.

 

Come allungare la vita con Prolon? Vi racconto:

Esperienza super positiva: molta energia, nessun calo di forze. Ti rendi conto che non hai bisogno di tutte quelle calorie che solitamente introduciamo nell’organismo per vivere e stare bene. Non ho avuto fame. Mi aspettavo problemi di stitichezza, forse perché ho pensato che l’apporto calorico non garantisse i normali processi fisiologici, invece è stato meglio rispetto alla mia alimentazione normale.

La mia circonferenza addominale si è ridotta ulteriormente e anche la mia pressione sanguigna, generalmente bassa, è migliorata. Un altro aspetto interessante è che, soffrendo spesso di sinusite cervicale e di mal di schiena, dopo i 5 giorni era diminuita la frequenza con cui si manifestavano entrambe le sintomatologie. Questo effetto benefico, non so se possa essere ricondotto alla dieta, ma sicuramente è un aspetto da non sottovalutare.

Insomma, una sensazione di benessere generale che ha abbracciato diversi aspetti, dalla pelle più luminosa al senso di leggerezza ed efficienza fisica. Maggiore capacità di elaborazione e concentrazione e buon umore.

 

Cosa è cambiato dopo la DMD

Dopo i 5 giorni è continuata la voglia di avere uno stile di vita alimentare sempre più corretto. Ho ritenuto che 5 giorni fini a sè stessi non avrebbero avuto senso ed è per questo che ho deciso di abbracciare pienamente le regole della Dieta della Longevità. Già in precedenza mi sono avvicinata ad una dieta prevalentemente vegetariana preferendo alle proteine animali il consumo di quelle vegetali. Grazie alla DMD ho avuto grandi conferme perché sto meglio e ho ridotto drasticamente anche il consumo di formaggi.

Inoltre nel secondo libro “Alla Tavola Della Longevità“, ci sono numerose ricette della tradizione culinaria mediterranea. Ci si rende subito conto di come, senza grandi artifici, si possa perseguire l’obiettivo della salute e della Longevità rispettando le tradizioni alimentari dei nostri nonni. Questo lo trovo davvero un bel messaggio!

” Allungare la vita grazie alla dieta” dunque è possibile. Personalmente consiglio senza riserva alcuna la Dieta Mima Digiuno perchè come ho già detto gli effetti benefici sono evidenti ed è rassicurante che il tutto si basi su dati scientifici.