Cos’è ProLon

ProLon è un protocollo alimentare programmato in 5 giorni consecutivi ideato per attuare un digiuno simulato e sviluppato per mettere in pratica la Dieta Mima Digiuno, il programma ipocalorico che ha lo scopo di incentivare la conduzione di un regime alimentare più sano e grazie al quale può essere ridimensionato il fattore di rischio correlato a patologie cardio metaboliche e cronico degenerative.

Il kit ProLon contiene 5 comodi mini box con varietà di barrette, zuppe, bibite e supplementi.

La Dieta Mima Digiuno attenua il peso e il pericolo del digiuno, fornendo un programma dietetico gustoso, conveniente e sicuro che non richiede cambiamenti di stile di vita continui, come la dieta a lungo termine.

Programma Alimentare

Sapore e informazioni nutrizionali

ProLon® è stato progettato in modo specifico, sapendo che le persone dovevano essere in grado di seguirlo per 5 giorni completi.

Questo significava che doveva avere un buon sapore e soddisfare il desiderio di cibo. Abbiamo dedicato del tempo a consultare chef professionisti per fornire i migliori sapori, assicurandoci che il cibo seguisse i protocolli che fanno funzionare la Dieta Mima Digiuno™.

I pasti di ProLon® sono formulati con ingredienti biologici, senza glutine, senza lattosio, inoltre integralmente vegetali.

Ottieni tutti i benefici di un lungo digiuno senza rinunciare al gusto, la consistenza e la sensazione di soddisfazione che deriva dall’essere pieno.

  • ProLon apporta circa 1100 kcal nel DAY 1 e circa 800 dal DAY 2 al DAY 5;
  • Prevede diverse componenti formulate tra cui barrette, olive, zuppe, bevande e supplementi;
  • Interamente vegetali, prive di glutine e di lattosio;
  • Suddiviso in cinque pratici, piccoli box, uno per ogni DAY.

Nello specifico, la composizione nutrizionale è ripartita in 45% circa di Carboidrati, di cui 9% semplici; circa 45% Lipidi, principalmente insaturi; 9-10% di proteine vegetali. Dal 2° al 5° giorno di ProLon è presente una bevanda a base di glicerina vegetale che deve essere diluita in base al peso corporeo, come da etichetta indicatrice.

Tutte le istruzioni si trovano all’interno della Diet Card fornta all’interno del box ProLon.

Scheda Nutrizionale ProLon

Longevità e Benessere: ProLon un programma alimentare completamente vegetale

Inizia il Tuo RESTART con PROLON: il programma alimentare di cinque giorni che segue il protocollo della Dieta Mima Digiuno.Il Tuo corpo reagisce a questa particolare restrizione calorica e attiva così il processo di rinnovamento. Test Clinici e ricerche scientifiche hanno dimostrato che ProLon favorisce la rigenerazione cellulare.

Nei 5 giorni di ProLon ti consigliamo una leggera attività fisica in modo di non andare a gravare ulteriormente sul consumo calorico.

PROLON: tradizione e scienza per la longevità

Chi è adatto a ProLon?

ProLon è una dieta ipocalorica. Non iniziare se:

Sei allergico alla frutta a guscio (macadamia, anacardi, mandorle, noci di pecan), soia, avena, sesamo, sedano e sedano rapa o al nichel.

Sei incinta o in fase di allattamento.

Hai restrizioni dietetiche o febbre, tosse, diarrea o segni di un’infezione attiva.

 

Sei sottopeso o se ricadi in una delle categorie sotto elencate:

da 150 cm a 158 cm e pesi meno di 45,5kg
da 159 cm a 163 cm e pesi meno di 47,7 kg
da 164 cm a 170 cm e pesi meno di 52,2 kg
da 171 cm a 179 cm e pesi meno di 56,7 kg
da 180 cm a 183 cm e pesi meno di 61,3 kg
da 184 cm a 193 cm e pesi meno di 68 kg

Poiché ProLon è una dieta ipocalorica, si prega di evitare quanto segue durante i 5 giorni del programma:

  • Qualsiasi esercizio o attività faticosa che può consumare un alto livello di calorie.
  • Ambienti con temperature estreme come vasche idromassaggio e saune, o percorrendo lunghe distanze sotto forte esposizione al sole o al caldo.
  • Si prega di interrompere il prodotto in caso di comparsa di sintomi di reazione allergiche come eruzioni cutanee, alterazioni della voce, gonfiore o febbre poiché ProLon è un programma a base di alimenti.
  • Se ti senti leggero o debole, dovresti mangiare qualcosa o bere succo o consumare una bevanda con lo zucchero.

 

Come azienda dedicata alla tua salute, offriamo una consulenza gratuita con un biologo nutrizionista, prima, durante e dopo utilizzo di ProLon.

I nostri nutrizionisti sono a completa disposizione.

Informazioni importanti per quelli con condizioni mediche diagnosticate o limiti di età:

Non usare ProLon® senza la supervisione di un medico se hai una condizione medica diagnosticata o hai meno di 18 anni o più di 70.

Le condizioni mediche diagnosticate includono in particolare il diabete (tipi 1 o 2), malattie cardiovascolari, cancro, malattie renali, malattia del fegato, o qualsiasi storia di svenimento.

Durante i 5 giorni di ProLon:

  1. occorre attenersi strettamente alla composizione dei singoli day come indicato nella DIET CARD;
  2. non aggiungere alimenti, bevande o condimenti al di fuori di quanto previsto dal kit, fatta eccezione per l’acqua;
  3. E’ possibile variare l’ordine con cui consumare le componenti previste nel giorno di riferimento senza tuttavia modificarne la distribuzione da un giorno all’altro;

Si raccomanda fortemente di consumare un’abbondante quota di acqua in ogni giorno di ProLon, anche leggermente frizzante se gradita.

Il protocollo Prolon contiene 66 componenti diverse, quasi interamente vegetali.

All’interno della confezione vi sono barrette, zuppe, bevande, infusi, tisane, snacks ed integratori, tutti realizzati e finalizzati a massimizzare gli effetti e i benefici di una simulazione del digiuno, pur fornendo macro e micronutrienti e minimizzando il senso di fame e i rischi derivanti dalla restrizione calorica.

Cosa accade dopo 5 giorni?

Le abitudini alimentari e le scelte alimentari sono più spinte verso cibi sani e salutari. È opportuna una ciclizzazione del metodo in modo da stimolare le risposte metaboliche associate.

Post 5 giorni è opportuno effettuare un giorno di transizione, introducendo nell’organismo, gradualmente, gli alimenti abituali, e bisogna in seguito educarsi ad avere uno stile di vita più salutare. L’obiettivo è quello di inserire il protocollo in uno stile di vita più attivo e salutare, così da mantenere nel lungo termine gli effetti ad esso associati.

L’obiettivo di questo programma è portare il soggetto ad uno stile di vita sano e salutare, infatti insieme al kit della Dieta Mima Digiuno viene consegnato anche il libro «La Dieta della Longevità» che traccia le linee guida di uno stile di vita sano da seguire nel tempo.

Le indicazioni della dieta della longevità, da adattare caso per caso:
Limitare le proteine animali e i derivati (carne e latticini).
Preferire il pesce, quello azzurro e di piccole dimensioni
Preferire i cereali e la pasta integrale.
Non devono mai mancare le verdure, cotte o crude,
Frutta secca e/o frutta di stagione, negli spuntini, da consumare lontano dai pasti, per evitare il sovraccarico degli zuccheri.

Ogni quanto farla?

5 giorni l’anno non bastano per lavorare sulla longevità in salute
Si consiglia una frequenza variabile sulla base dello stato di salute e nutrizionale del soggetto.
All’aumentare dei fattori di rischio, si consiglia una maggiore ciclizzazione della dieta mima digiuno.

È possibile utilizzarlo 3/12 volte all’anno a seconda delle condizioni del peso corporeo, dei marker della linea di base e delle misurazioni della salute.
I soggetti sottoposti ai test clinici hanno assunto ProLon® una volta al mese per tre mesi consecutivi.

Durante i 5 giorni del protocollo ProLon® non assumere altri cibi e, preferibilmente, non aggiungere altri liquidi che non siano acqua. Il medico o il nutrizionista può consentire delle eccezioni.

LE ISTRUZIONI SONO CONTENUTE IN OGNI SINGOLO BOX PROLON

Il 6° giorno, si può riprendere una dieta normale in modo graduale. Infatti, si consiglia, di iniziare con cibi liquidi e molto soffici, come zuppe o minestre, succhi di frutta, frullati e centrifugati seguiti da alimenti leggeri come riso, pasta e piccole porzioni di legumi e/o pesce azzurro.
Una dieta normale può essere ripresa a partire dal giorno 7°.

Dopo aver completato la dieta mima digiuno del programma ProLon®, il ringiovanimento basato sulle cellule staminali continua per altri 5 giorni, come le altre sensazioni di benessere.

Si raccomanda che le indicazioni di cui sopra vengano stabilite di concerto con un esperto.

ProLon per gli sportivi

Sei un atleta che cerca di migliorare le tue prestazioni?

ProLon potrebbe essere giusto per te. A differenza del digiuno intermittente, il protocollo della Dieta Mima Digiuno funziona in modo diverso rispetto agli altri digiuni per darti tutti i benefici di un digiuno fornendo al contempo nutrienti essenziali per alimentare i livelli di energia nel corpo. Con ProLon, gli atleti sono in grado di mantenere una massa corporea più magra, riducendo al contempo la percentuale di grasso corporeo per sostenere le prestazioni atletiche.

Oltre alla fonte di carburante durante il digiuno, ProLon attiva l’autofagia nel corpo, un processo di riparazione in cui le cellule danneggiate si eliminano, seguito da un periodo di rinnovamento basato sulle cellule staminali per promuovere il processo naturale di ringiovanimento in tutto il corpo.

ProLon è una dieta naturale, per lo più a base vegetale e NON contiene alcun ormone della crescita umano (GH) o farmaci che migliorano le prestazioni.

Avvertenze

Regole da seguire

Non si possono sostituire o eliminare gli alimenti del kit, poiché si andrebbe a modificare la formulazione testata in laboratorio che ha riportato dei risultati clinici con i cibi composti esattamente come sono nel kit. Modificare qualcosa potrebbe inficiare la simulazione del digiuno.

È consigliato ripetere il programma con una ciclizzazione consigliata e suggerita dal professionista di riferimento

Possibili effetti indesiderati

Mal di testa, stanchezza, spossatezza, lievi dolori muscolari, sensazione di fame.
È sconsigliabile abbinare la DMD a docce molto calde e prolungate, né a saune. Sconsigliata l’attività fisica intensa e il nuoto. Evitare di sottoporsi alla guida di veicoli per tratte molto lunghe.

Pillole