Nespole

Frutto antico e di stagione nel mese di Maggio…a quanti di voi piacciono le nespole? Il loro aspetto ricorda molto quello delle albicocche, infatti hanno colore e forma simile, ma sono più aspre e più succose. Nell’antichità erano conosciute ed utilizzate come piante ornamentali, apprezzate per la loro bellezza. Le nespole sono ricche di vitamina…

I cibi migliori per chi soffre di ipertensione

Oggi parliamo dei cibi amici della pressione arteriosa. Vediamo insieme quali consumare per avere sempre i valori sotto controllo: AGRUMI Tra i quali arance, limoni, pompelmi. Ricchissimi di vitamine, sali minerali e fitocomposti capaci di contrastare i livelli elevati di pressione arteriosa. SALMONE E PESCI “GRASSI” Ottimi alimenti per soggetti ipertesi in quanto ricchi di…

SUPERFOOD – Facciamo un pò di chiarezza

Ne sentiamo parlare ovunque, i “superfood” sono proprio dappertutto. Gli slogan ne parlano come di cibi miracolosi, ricchi di benefici e nutrienti per il nostro organismo. Ma quanto di vero c’è in tutto questo? Forse non esiste un cibo capace di risolvere qualsiasi problema, ma bensì la composizione di un piatto variegato ricco di colori,…

Contaminazioni alimentari

Se la pelle e il sistema immunitario ci proteggono dagli organismi nocivi, questi ultimi possono riuscire comunque a entrare in noi tramite un altro vettore: il cibo. Purtroppo la vastità e la complessità della moderna produzione alimentare accresce notevolmente il rischio di contaminazione che può avvenire in ogni punto della catena produttiva, dalla coltivazione alla…

Frutta secca

Il consumo di frutta secca è consigliato durante tutto l’anno, vista la loro ricchezza in sali minerali, vitamine, fibre e grassi insaturi ma in questo periodo di festa è molto più facile trovarla in casa. Esistono due varietà di frutta secca: 1) a guscio, o frutta oleosa: ricca di grassi e povera di zuccheri; 2)…

Monk fruit: il dolcificante del futuro?

Si chiama Siraitia grosvenorii, appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae come la zucca e il cocomero, ed è originario della Cina meridionale. Stiamo parlando del monk fruit, ovvero il “frutto del monaco”. Utilizzato in Cina come rimedio per la tosse da centinaia di anni, negli anni ’90 il monk fruit (un frutto verde e rotondo dall’aspetto…

Frutta secca: perché è adatta anche alla dieta di chi fa sport

La frutta secca è un valido snack per l’alimentazione dello sportivo? A Nutrimi 2020 si è affrontato anche questo tema, grazie all’intervento della Professoressa Alessandra Bordoni, docente di Scienza dell’Alimentazione, Nutrizione Umana e Biochimica presso l’Università Alma Mater Studiorum di Bologna e Presidente del Comitato scientifico di Nucis Italia. Con il termine generico di “frutta…

Che cos’è il frutto del monaco?

Sapete che cos’è il frutto del monaco? Prende il nome dai monaci che hanno raccolto il frutto nelle montagne della Cina meridionale già nel 13 ° secolo.Nel corso della storia, è stato usato in medicina come espettorante, rimedio per la tosse, trattamento per costipazione e come rimedio per eliminare il calore / febbri dal corpo…